OLTRE 700 CANTIERI EFFETTUATI IN UN ANNO E MEZZO PER IL 110 CON MANTI CERAMIC

Manti Ceramic è sempre più la scelta dei professionisti dell’edilizia anche per i lavori del 110; oltre 700 cantieri effettuati in un anno e mezzo per il 110%!

I vantaggi che stanno decretando il successo del prodotto sono Il basso spessore, la velocità di posa rispetto ai cappotti tradizionali, essere un prodotto completamente atossico, ignifugo e anti muffa.

Nell’ultima edizione del prezzario DEI, primo semestre 2022, Manti Ceramic è pubblicato col codice B15162. Il prezzo indicato è per 5 mm di spessore (esclusa finitura). Per spessori differenti, basta fare la proporzione matematica tenendo fissi solamente il Primer e la rete di rinforzo.

Negli oltre 700 cantieri effettuati in un anno e mezzo, Manti Ceramic è stato utilizzato come prodotto complementare a cappotti tradizionali per la correzione dei ponti termici (spallette finestre, sotto balconi, sfondati ecc) in meno del 30% dei casi. Nella maggioranza, invece, Manti Ceramic è l’unica scelta progettuale per l’isolamento degli edifici.

Manti Ceramic può essere utilizzato non solo per le pareti verticali, ma anche per isolare spazi orizzontali, come sotto terrazzi o sotto balconi. In questo caso, è sufficiente prevedere un impermeabilizzante sopra il Manti e prima della pavimentazione.

Le imprese sono contente di utilizzare Manti Ceramic per la sua velocità di posa. Questa corrisponde a circa un terzo del tempo rispetto a un cappotto tradizionale, evitando tutti i lavori strutturali.

I professionisti possono contare su un prodotto nanotecnologico con referenze indiscutibili e con una documentazione completa per l’asseverazione.

I clienti finali sono contenti di non dover rifare le strutture delle proprie facciate e poi sono soddisfatti sia per la capacità isolante del Manti Ceramic che per il notevole confort garantito dalla traspirabilità del prodotto.

Visita il sito interamente dedicato alla gamma di prodotti Manti Ceramic www.manticeramicitalia.it