Tag Archivio per: geometri

Webinar per architetti e geometri: corso di formazione professionale sulle proprietà fisiche degli isolanti nano-ceramici.

webinar architetti e geometriUN CORSO DI SUCCESSO

Il 6 e il 14 giugno scorsi sono stati effettuati due corsi con crediti formativi sui prodotti isolanti nano-ceramici per l’edilizia, rispettivamente per architetti e geometri.

Ciò è stato possibile grazie alla collaborazione con Atena University e Verde Positivo. Il corso è stato patrocinato dall’Ordine degli Architetti e dall’Ordine dei Geometri di Verona.

L’affluenza al corso webinar per architetti e geometri è stata notevole in entrambi i casi, con quasi 400 iscritti per ciascun corso.

FARE CHIAREZZA

Si è trattato di un corso che ha affrontato le tematiche relative ai principi fisici della termodinamica, esplorando quei temi scientifici completamente assenti dalle informazioni istituzionali nel settore edile. Grazie a una corretta informazione si superano gli stereotipi limitati del settore dell’edilizia italiana. E’ così possibile comprendere il funzionamento fisico degli isolanti a basso spessore. In questo modo si evita di rimanere nella disinformazione imperante spesso presente in questo settore.

Una volta riassunti i principi corretti del trasferimento del calore, il corso ha affrontato la breve storia dei nano-ceramici. Il relatore ha presentato gli studi di ENEA e di diversi laboratori universitari sull’argomento. Il corso ha spiegato le caratteristiche di funzionamento e le differenze tra i vari prodotti presenti nel mercato.

MANTI CERAMIC

Nella parte finale del Webinar per architetti e geometri, si è invece andati ad approfondire le diverse versioni del prodotto leader di questo segmento di mercato, cioè Manti Ceramic e le sue modalità applicative.

Manti Ceramic vanta ormai oltre 4500 applicazioni solo in Italia e numerose perizie certificate. Manti Ceramic è quindi un prodotto consolidato nel mercato.

Nell’ultima sezione del corso si è lasciato libero spazio alle domande, molto numerose. Queste hanno dimostrato l’interesse suscitato dall’argomento, reso ancora più interessante dopo l’introduzione del nuovo indice ISEA da parte di ENEA.